Servizi idrici

Con il decreto n. 201/11, convertito nella legge n. 214/11, all’AEEGSI sono state attribuite competenze anche in materia di servizi idrici. L’articolo 21, comma 19, dichiara che: “[…] sono trasferite all’Autorità per l’energia elettrica e il gas le funzioni attinenti alla regolazione e al controllo dei servizi idrici, che vengono esercitate con i medesimi poteri attribuiti all’Autorità stessa dalla legge 14 novembre 1995, n. 481”.

Gli esercenti del settore idrico, oltre ad applicare il sistema tariffario vigente, regolare la qualità contrattuale secondo la RQSII e costruire un sistema di separazione contabile coerente con le regole definite dall’Autorità e idoneo alla predisposizione dei conti annuali separati, dovranno definire le proprie strategie e migliorare il posizionamento competitivo.

Ultime news
Incentivi recuperi di sicurezza 31 2017 | ambito: Gas, Notizia top, Qualità, Standards & Requirements
Con la deliberazione 546/2017/E/gas l'AEEGSI ha approvato un programma di verifiche ispettive in materia di recuperi di sicurezza....
Raccolta dati unbundling 2016 14 Giugno 2017 | ambito: Elettricità, Gas, Reporting and controlling, Servizi idrici, Unbundling contabile
L’AEEGSI comunica che nei primi giorni di luglio sarà dato avvio alla raccolta dei conti annuali separati ...
H2O Utilities Forum 29 Maggio 2017 | ambito: Qualità, Reporting and controlling, Servizi idrici, Unbundling contabile
H2O Utilities Forum | 29 Giugno 2017...
Il nuovo decreto sui titoli di efficienza energetica 27 Aprile 2017 | ambito: Rinnovabili ed Efficienza energetica, Strategy & BD
Il nuovo decreto sui titoli di efficienza energetica del Ministero dello Sviluppo Economico....
Utiliteam all'Energy & Utilities Forum 2017 12 Aprile 2017 | ambito: Gas
Utiliteam partecipa all'Energy & Utilities Forum, organizzato da Terranova, che si terrà a Verona il 20 aprile 2017....